Social Network_Facebook Social Network_You Tube Social Network_Twitter Equilibrium su Google Plus

Canapa, calce e applicazioni naturali per vivere meglio: la bioedilizia di Equilibrium

Equilibrium Bioedilizia

Equilibrium, azienda lecchese che sarà tra i protagonisti di “Fa' la cosa giusta”, in un solo anno è diventata una realtà per tutto il settore della bioedilizia. Dopo anni di ricerca e sviluppo sulle soluzioni in calce e legno di canapa, sta riscuotendo grandi consensi intervenendo in numerosi cantieri, dove mette in pratica le più innovative applicazioni che rendono la casa un luogo sano, confortevole ed efficiente a livello energetico.

Equilibrium porterà in Fiera il suo know-how ed esporrà gli interventi a Casatenovo (LC) e Lugano, due esempi di come si possa costruire in modo economico abitazioni ad alta efficienza energetica e a basso impatto ambientale.
Equilibrium, azienda che ha fatto conoscere all'Italia il Biomattone, torna anche quest'anno a “Fa' la cosa giusta” per mostrare i risultati di un primo anno di grandi innovazione apportate al già vivace settore della bioedilizia.

L'azienda ha deciso di puntare con convinzione sull'utilizzo di innovativi materiali biocompatibili per realizzare case sicure, ambienti salubri e strutture ad altissima efficienza energetica. Per questo, oltre al mattone, presenterà tutti i prodotti che utilizza nei sempre più numerosi cantieri nei quali è attiva.

Tra i più interessanti il Natural Beton, miscela di canapa e calce naturale così versatile da poter essere utilizzata sia in fase di costruzione che di ristrutturazione, che permette all'abitazione di respirare, assorbendo e rilasciando l'umidità interna per mantenere il suo livello costante. Oppure Megapan, materiale da costruzione in magnesite ecologico, ignifugo, resistente all'acqua e agli urti, traspirante e soprattutto ecocompatibile.

La Fiera sarà inoltre l'occasione per mostrare ai visitatori alcuni dei numerosi cantieri in cui Equilibrium è coinvolta, a dimostrazione di come il mercato italiano stia procedendo verso una costante maturazione che punta sempre di più sulla sostenibilità e sul risparmio energetico.

“Le nostre soluzioni possono essere applicate sia alle abitazioni da costruire ex novo sia a quelle che necessitano di qualche ritocco per migliorare la loro efficienza energetica" spiega Paolo Ronchetti, General Manager di Equilibrium. "La nostra filosofia parte dalla necessità di creare un ambiente abitativo confortevole e sano, che garantisca l'isolamento termo-acustico, la permeabilità al vapore, il più ridotto impatto ambientale e soprattutto la maggiore efficienza energetica possibile. A Casatenovo siamo intervenuti su un cantiere già avviato e impostato secondo i metodi tradizionali: abbiamo isolato termo-acusticamente l'edificio realizzando muri di tamponamento, divisori, pavimenti, e seminterrato con calce e canapa. Come risultato la villa, progettata in classe energetica B, è stata riqualificata in classe A grazie al Natural Beton e ai pannelli di magnesite, senza che fosse necessaria l'installazione di impianti fotovoltaici, geotermici o la coibentazione a cappotto. A Lugano, invece, stiamo intervenendo in una casa con struttura portante in legno, le cui pareti perimetrali saranno realizzate con calce, canapa e magnesite, mentre i muri divisori interni in Biomattone. Sarà una realizzazione ad altissima efficienza energetica!”.

Equilibrium esporrà nella sezione ‘Abitare Green’ all'interno della fiera “Fa' la cosa giusta”, dal 30 Marzo al 1 Aprile 2012 presso FieraMilanoCity a Milano.

Equilibrium è un’impresa sociale che opera da anni nell’emergente settore della bioedilizia, dei materiali da costruzione naturali e delle tecnologie per l’efficienza energetica. Crede fortemente che la creazione di una società più sostenibile passi anche da un ambiente costruito con tecniche e materiali eco-compatibili.