Social Network_Facebook Social Network_You Tube Social Network_Twitter Equilibrium su Google Plus

Sindrome da edificio malato

sindrome da edificio malato - SBS

Sai che le condizioni dell'edificio in cui vivi o lavori possono incidere profondamente sul tuo stato di salute? L'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) nel 1983 ha infatti riconosciuto una patologia associata agli ambienti residenziali e lavorativi, la SBS, ossia la Sick Building Syndrome, in italiano Sindrome da edificio malato.

Cos'è la sindrome da edificio malato?

"La sindrome da edificio malato è una combinazione di disturbi, associata luogo di lavoro (ufficio) o di residenza. L' OMS l'ha definita come un insieme di disturbi legato a tutti gli aspetti del “microclima” cui le persone sono esposte, che comprendono fra l’altro le condizioni di illuminazione, l’umidità dell’aria, il ricambio della ventilazione, la possibile emissione di alcune sostanze nocive dai materiali impiegati per la costruzione. In generale temperatura e umidità dell’aria influenzano la percezione della qualità dell’aria interna, favorendo l’insorgenza di sintomi genericamente connessi all’edificio (SBS). Tra i sintomi più comuni: astenia, incapacità di concentrazione, cefalea, bruciore agli occhi, lacrimazione, irritazione delle vie aeree, delle mucose e della superficie epidermica, lievi sintomi di tipo allergico." Una volta lasciato l’edificio, i disturbi diminuiscono.

Per ridurre le probabilità di insorgenza della Sindrome da edificio malato è importante trasformare l'approccio alla costruzione, con una progettazione attenta e una scelta di materiali naturali. In quest'ottica i prodotti Equilibrium a base di canapa e calce sono una scelta ottimale perché consentono la traspirabilità dell'edificio, con un'eccellente gestione di temperatura e umidità, garantendo così benessere e un ottimo comfort abitativo.